Incantesimo per liberarsi da un debito

Incantesimo per liberarsi da un debito

103 Visite

Il modo migliore per tutelarsi da un debito è quello di non crearlo. In ogni caso, può capitare che, determinate circostanze della vita, possano concorrere a creare una situazione di disagio economico. Ecco, di seguito, un semplicissimo incantesimo per liberarsi da un debito.

Occorrente:

  • 1 candela rossa
  • Il 5 di Denari (Arcano Minore dei Tarocchi)
  • Ciotola vuota

Quando:

  • Durante la luna calante

Come realizzare un incantesimo per liberarsi da un debito

Ricorda che anche gli incantesimi facili e veloci devono essere eseguiti con intenti e visualizzazioni intense per avere una reale efficacia.

Per iniziare, accendi la candela rossa e focalizza la tua attenzione sulla fiamma, pronunciando le seguenti parole:


“Il mio debito non mi impedisce di avanzare perché io lo sciolgo per non farlo più tornare”


Prendi nella mano sinistra il 5 di Denari e passalo attraverso le fiamme della candela fino a quando non prende fuoco (si tratta di una fase molto delicata; il consiglio è quello di prestare la massima attenzione durante la combustione in modo da non scottarsi o causare danni accidentali).

Lascia bruciare completamente la carta nella ciotola vuota. Spegni la fiamma della candela, poi spegni la candela. Alla prossima Luna Nuova seppellisci le ceneri restanti lontano da casa tua.