come purificare l'aria di casa

Sapevate che l’aria all’interno delle nostre case è in realtà da 2 a 5 volte più inquinata e tossica dell’aria respirata all’aperto?

La formaldeide, un gas tossico, si trova in insetticidi, colla, shampoo, creme da barba, tappeti ed è in realtà un agente cancerogeno. Si trova anche nel fumo di sigaretta, che è un importante contributo all’inquinamento atmosferico e può portare a complicazioni potenzialmente fatali, anche se si tratta di fumo passivo.

Inoltre, le sostanze chimiche presenti nelle comuni vernici e nei prodotti per la pulizia contribuiscono all’inquinamento atmosferico all’interno delle nostre case.

Vediamo in questo articolo alcuni semplici trucchi per capire come purificare l’aria in casa in maniera del tutto naturale.

6 metodi naturali per purificare l’aria in casa

1. Aumentare la ventilazione

Sebbene non sia sempre possibile, soprattutto in inverno, lasciare aperte le finestre in maniera che l’aria all’interno delle nostre case possa circolare nella maniera ottimale, è possibile adottare alcuni accorgimenti per migliorare la qualità dell’aria. Uno dei metodi più efficaci è quello di installare prese d’aria per purificare e far circolare l’aria che respiriamo all’interno degli ambienti domestici.

Un’altra grande alternativa è l’uso di ventilatori di scarico che aiutano a trasportare sostanze inquinanti all’esterno.

 

2. Candele di cera di soia

Le candele di cera di soia, come le Cere aromaterapiche da sciogliere di Coccole di Luna, agiscono come purificatori d’aria naturali. Se amate riempire la vostra casa di candele profumate, evitate le candele di paraffina derivate dal petrolio che rilasciano nell’aria benzene, toluene e fuliggine. Dal momento che queste candele fanno più male che bene, optate per le candele di cera di soia che ionizzano l’aria e neutralizzano composti tossici e altri contaminanti.

 

3. Lampade di sale

Una lampada al sale è un altro grande purificatore d’aria naturale. I cristalli di sale tendono a ridurre le sostanze irritanti presenti nell’aria, i patogeni e gli allergeni eliminando il vapore acqueo dall’aria dal momento che il sale rosa dell’Himalaya è un purificatore ionico naturale che estrae le tossine dall’ambiente e le neutralizza.

Nota importante: le lampade di sale sono in grado di migliorare la qualità dell’aria di casa anche da spente.

 

4. Carbone attivo

Usare il carbone attivo come purificatore d’aria naturale è un modo fantastico per purificare l’aria in maniera naturale.

È inodore, altamente assorbente e fa miracoli eliminando le tossine dall’aria.

 

5. Piante da appartamento

La NASA ha condotto uno studio che afferma che le piante da appartamento possono purificare e migliorare la qualità dell’aria all’interno delle nostre case e dei luoghi di lavoro, salvaguardandoci da qualsiasi effetto collaterale associato a tossine come l’ammoniaca, la formaldeide e il benzene.

Le piante migliori per filtrare le tossine dall’aria sono :

  • L’Aloe
  • La Sansevieria
  • Il Pothos
  • La Dracena

 

6. Oli essenziali

Anche gli oli essenziali naturali come quelli proposti da Coccole di Luna possono aiutare a purificare l’aria che respiriamo quotidianamente nelle nostre case e a contrastare gli effetti nocivi di muffe e batteri.

I migliori oli essenziali per purificare l’aria sono :